La prima volta: vademecum per chi inizia

Vademecum per chi inizia

L’auto, la patente, le regole. Cosa serve per iniziare l’avventura al traino? Le regole più importanti e pochi ma importanti consigli.

L’automobile: sapere se la vostra auto è adatta a trasportare una caravan, e di che dimensioni e peso, è piuttosto semplice. Il libretto di circolazione riporta questo dato, come la larghezza massima rimorchiabile. Le caravan sono disponibili con masse in ordine di marcia da meno di 750 kg alle due tonnellate… Scegliete auto e caravan a seconda delle vostre esigenze.

Il gancio traino: una volta stabilito se la vostra auto è adatta o meno a trainare la caravan con pesi e dimensioni che ritenete idonea alle vostre esigenze, è il momento di installare il gancio di traino. Fisso o estraibile, ne esistono diversi modelli con prezzi che variano da poco più di 100 euro per quelli fissi fino alle 400 euro per quelli a scomparsa. I costi di installazione variano a seconda delle complicazioni (tra 100 e 200 euro). L’installatore vi informerà sulle procedure per il collaudo. Alcune officine si prendono carico dell’operazione. Ricordatevi di informare la vostra compagnia di assicurazione. La presenza del gancio implica la copertura assicurativa al treno auto più rimorchio. Il costo è nell’ordine di un 5% in più rispetto al premio RCA che già pagate.

La patente: la patente B della quale siete in possesso consente di trainare la caravan purché il peso complessivo di auto più rimorchio non sia superiore a 3,5 tonnellate. Se il vostro treno supera questo peso è possibile conferire la B96 che consente di trainare un treno con massa fino a 4.250 kg. Si tratta di un esame pratico di traino, aggancio e sgancio rimorchio, manovre. Il costo è di circa 150 euro per i privatisti, circa il doppio se ci si fa supportare dalla scuola guida.

Il rimessaggio: contestualmente all’acquisto della caravan preoccupatevi su dove la potrete rimessare. Ovviamente sono da preferire i luoghi vicini a casa.

Le regole: non potete parcheggiare il vostro rimorchio come un normale veicolo sul suolo pubblico. Potete invece parcheggiare l’auto più il rimorchio dove le indicazioni e le condizioni lo consentono. Ovviamente non si può stare sulla caravan mentre è agganciata all’auto in movimento. In parcheggio, invece, ci potrete anche dormire dentro, ma non create condizioni configurabili come campeggio libero (compreso l’abbassamento dei piedini).

Limiti di velocità: in autostrada si viaggia a 80 km /h. Sulle altre strade 70 km/h.

 

 

 

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Digita il tuo nome qui